4 b 10 17 20 26 27 a 5 e c i h 1 f g 23 22 25 19 14 18 12 7 6 l tes2 d

Autore

Condividi

02 - Da Pietraporzio al Rifugio di Vens

Partenza Pietraporzio
Arrivo Rifugio di Vens
Lunghezza totale 15.4 km
Segnaletica

biancorossi della GTA 

Tempi di percorrenza

1:50.000, Valli Maira-Grana-Stura, IGC Torino;
1:25000, Haute Tinée 1 3639 OT, IGN, France.

Come arrivare

Con gli autobus ATI Trasporti
Interurbani,
via Circonvallazione 19, Saluzzo
(CN), tel. 0175 478811,
www.atibus.it: linea 93 da Cuneo
stazione ferroviaria.
La linea 102 Vinadio-Argentera
prosegue e ferma a Pietraporzio
e Pontebernardo.

Ore di cammino: 5,30
Dislivello in salita: 1900 m
Dislivello in discesa: 750 m
Difficoltà: impegnativo

Mangiare e dormire

A Pietraporzio: (vedi tappa n.1)

Refuge des lacs de Vens
tel. +33 (0)6 07412158; Caf des Alpes-Maritimes, tel. +33 (0)4 93625999;
apertura da metà giugno a fine settembre; 40 posti

 

Il percorso

Da Pietraporzio si percorre il sentiero sul versante orografico destro della valle Stura, opposto a quello dove passa la SS21, fino a Pontebernardo (m 1312). A monte della borgata si sale verso il colle del Ferro, con  ripido sentiero che tocca la borgata Murenz (m 1567), che aggira il versante settentrionale della cima Auta di Barel (m 2412) fino al colle Becco Rosso (m 2253), quindi scende al fondovalle del vallone di Forneris. Il percorso si tiene ora sul versante orografico sinistro del vallone e sale toccando il gias del Bal. La salita si fa più dura fino al colle del Ferro (m 2584), che segna il confine con la Francia e con il parco del Mercantour. Un sentiero a mezzacosta porta al successivo Collet de Tortisse(m 2591), da cui si scende ripidamente al rifugio e ai laghi di Vens (m 2366). Da notare, presso il colle, il bellissimo arco naturale di Tortisse.

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading