4 b 10 17 20 26 27 a 5 e c i h 1 f g 23 22 25 19 14 18 12 7 6 l tes2 d

Autore

  • Admin_Chambra

Condividi

31 - Da Valleraugue a Le Vigan

Partenza Valleraugue
Arrivo Le Vigan
Lunghezza totale 17.5 km
Segnaletica

biancorossi del GR 62c, poi GR 60.

Tempi di percorrenza

Mont Aigoual 2641 ET, IGN, France

Come ritornare

Non c’è stazione ferroviaria a le Vigan, pertanto conviene raggiungere Nîmes (sulla linea Nîmes-Clermont-Ferrand) con un autobus (linea D 40) della Société des Transports Départementaux du Gard www.edgard-transport.fr, tel. 0810334273 (dalla Francia al costo di una telefonata urbana).

Ore di cammino: 5
Dislivello in salita: 1050 m
Dislivello in discesa: 1150 m
Difficoltà: mediaMangiare e dormire

A Valleraugue: (Vedi tappa n.30)

A Le Vigan:

Gîte a Cap-de-Côte
Con ristorazione su prenotazione, aperto da aprile a settembre, 20 posti, tel. +33 (0)4 67 81 94 47.

Village vacances La Pommeraie
Alla periferia a sud di le Vigan, Avenue du Sergent Triaire,
tel. +33 (0)4 67 81 66 00, mairie-le-vigan@wanadoo.fr 

Altre possibilità di ristoro e alloggio a le Vigan.
Office de Tourisme de Le Vigan,
Maison de Pays,nPlace du Marché, tel. +33 (0)4 67 81 01 72, www.cevennes-meridionales.com

Il percorso

Si esce dall’abitato verso sud con una ripida salita nel castagneto, fino al Col de l’Elze(m 684). Quindi si segue il crinale verso ovest, toccando la cima Le Lunda (m 987). Si continua a salire e l’ambiente cambia improvvisamente: il castagno lascia il posto alla quercia e ad altre specie mediterranee, come agrifoglio e pungitopo. Si cammina nuovamente su aspri e accidentati suoli calcarei. Dal crinale sono chiaramente visibili il mare del golfo del Leone a sud-est, e le creste alpine a ovest. Sempre seguendo il crinale, o appena al di sotto, si scende a Cap-de-Côte (m 1189), dove si trova un bel gîte d’étape, in un edificio tradizionale di pietra. Si affronta infine una ripida e sconnes-sa discesa verso Le Vigan.

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading