4 b 10 17 20 26 27 a 5 e c i h 1 f g 23 22 25 19 14 18 12 7 6 l tes2 d

Autore

  • Admin_Chambra

Condividi

52 - Da Espezel a Comus

Partenza Espezel
Arrivo Comus
Lunghezza totale 20.1 km
Segnaletica

gialloblu del Sentier Cathare

Tempi di percorrenza

Lavelanet 2247 Ot, IGN, France

Ore di cammino: 5
Dislivello in salita: 600 m
Dislivello in discesa: 300 m
Difficoltà: mediaMangiare e dormire

A Espezel: (Vedi tappa n.51)

A Comus:

Gîtes et Loisirs de Montagne
In paese, nella vecchia scuola, dormitorio e stanze, servizio di ristorazione,
tel. +33 (0)4 68 20 33 69, www.gites-comus.com

Office de Tourisme du Pays de Pault
Centre Commercial, Belcaire,
tel. +33 (0)4 68 20 75 89.

Il percorso 

Si attraversa di nuovo l’altopiano di Sault, sul percorso della tappa precedente, quindi si prosegue verso ovest, sempre su stradelli campestri. Si attraversa la strada D 29 e si sale su una dorsale boscosa che porta all’altopiano di Languerail, in ambiente alpestre, con cavalli da tiro e vacche di razza guascona al pascolo brado. A ovest appaiono il castello di Montségur, la vetta della Montagne de La Frau (m 1925), dai ripidi versanti strapiombanti nelle Gorges de La Frau, dove il Sentier Cathare passa nella tappa successiva. Il percorso piega a sud, nella foresta demaniale di La Plaine-Comus, a intercettare una pista forestale che raggiunge il Pas de l’Ours, quindi prosegue a mezzacosta fino al Col de la Gargante (m 1352), oltre il quale ci si affaccia su un altro altopiano prativo, il Pla du Boum. Lo si attraversa per raggiungere il Col du Boum, oltre il quale, sul Sentier Cathare, tra pascoli terrazzati si arriva a Comus.

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading