4 b 10 17 20 26 27 a 5 e c i h 1 f g 23 22 25 19 14 18 12 7 6 l tes2 d

Autore

  • Admin_Chambra

Condividi

62 - Da St-Béat a Bossòst

Partenza St-Béat
Arrivo Bossòst
Lunghezza totale 20.3 km
Segnaletica

segnavia gialli, poi biancorossi del GR 10, poi gialli, poi biancorossi del GR 211 da Pontaut.

Tempi di percorrenza

St-Bertrand-de-Comminges, 1847 OT, IGN, France e cartoguida Val d’Aran, Editorial Alpina

Ore di cammino: 5,30
Dislivello in salita: 650 m
Dislivello in discesa: 450 m
Difficoltà: media

Mangiare e dormire

A St-Béat: (Vedi tappa n.61)

A Bossòst:

Hotel Batalla
Urb. Solei dera Val, s/n, 16, camere, servizio di ristorazione, tel. +34 973 648199

Altre soluzioni di ristoro e alloggio a Bossòst.
Oficina de Torisme de Bossòst
Eth Grauèr s/n, tel. +34 973 647279.

Il percorso

Dal centro storico di St-Béat si esce con Rue du Faubourg, parallela alla N 125, più trafficata. Si prende quindi a destra La Rouère, che costeggia il ripido versante della Montagne de Rié (m 1129), fino a Ladivert(m 538). Si prosegue oltre la frazione su asfalto, fino a località Meliande, dove andando a sinistra si trova il centro vacanze Domaine de Meliande. Il percorso va invece a destra fino alla fine della strada, per proseguire su sentiero che porta a ridosso della montagna. Proseguendo a sinistra si intercetta una pista che porta ad Arlos. Dalla frazione si segue la mulattiera selciata che costeggia la montagna, tra minuscoli prati e boschi. Si seguono quindi i segnavia del GR 10, nel bosco a mezzacosta sopra il fondovalle. Si prosegue sull’argine di un canale di derivazione di una centrale elettrica, per incontrare poi un grande sbancamento per la costruzione di una nuova circonvallazione. Si prosegue sullo stradello nella macchia, a mezzacosta, parallelo al corso della Garonna, fino alla diga. Il percorso del 2008 ha attraversato il ponte sulla diga, per poi proseguire sulla strada N 125. Tuttavia, sul versante orografico sinistro, proprio in corrispondenza della diga è segnalato in arancio un percorso, indicato come esposto e attrezzato di corde fisse. Questo percorso termina sulla strada nazionale all’altezza del Pont du Roi. Si passa la frontiera sulla N 125 (N-230 in Spagna) e la si segue fino al Pònt dera Lana, dove si passa sul versante orografico destro della Garonna sulla strada che attraversa una zona rurale aperta, con pascoli e recinti per cavalli, fino a Les. Il percorso prosegue sul versante orografico destro, inizialmente su strada asfaltata, quindi, dopo la centrale idroelettrica di Cledes, su sentiero e pista sterrata. Si entra nell’abitato di Bossòst su Carrer de Sant Fabia. Si attraversa il ponte per il centro storico del paese.

Mappa

Risorse nelle vicinanze...loading