4 b 10 17 20 26 27 a 5 e c i h 1 f g 23 22 25 19 14 18 12 7 6 l tes2 d

News

L’Occitània a pè 2008

Nel luglio 2008 sulla piazza della chiesa di Vinadio in valle Stura, provincia di Cuneo, un gruppo di circa cento persone si incamminava verso il crinale tra Italia e Francia. Era la prima tappa di un viaggio di 70 giorni (63 tappe e alcuni giorni di riposo), attraverso tutto il sud della Francia. La meta finale era Vielha, in Val d’Aran, Catalogna, Spagna. Il viaggio è stato organizzato da Chambra d’Òc, con la collaborazione di tutte le organizzazioni occitaniste attive sul territorio, oltre che con l’aiuto, per il tratto alpino e provenzale, della Fédération française de la Randonnée Pédestre. […]

Walden Viaggi adotta l'Occitània a Pè

Walden viaggi a piedi è una cooperativa attiva nel turismo responsabile e sostenibile, organizza viaggi a piedi in Toscana, Italia, Europa, Mediterraneo, ma anche Africa e Asia. Siamo soci di AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile) e lavoriamo per portare avanti un'idea di turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e favorisca l'incontro tra le comunità locali e i viaggiatori.

Le nostre sono proposte per scoprire i luoghi passo dopo passo, senza fretta, perché camminare fa star bene, invita al confronto, alla condivisione, al contatto vero tra le persone. Camminiamo solitamente in piccoli gruppi per condividere l’esperienza del viaggio e conoscere la cultura e le tradizioni dei luoghi anche attraverso incontri con la gente del posto. […]

Il passaggio delle alpi

Da Vinadio a Sisteron, nel cuore selvaggio d’Occitania

206 kM 11 giorni di cammino

Ci vogliono 11 giorni per attraversare le Alpi, e per rendersi conto di quanti spazi di natura si frappongano tra i nostri congestionati fondovalle, tra città e città, tra pianure. Il percorso alpino qui proposto attraversa molte valli alpine. […]

La Provenza e il Mont Ventoux

Da Sisteron a Pont-St-Esprit nella terra del maestrale

189,5 km 9 giorni di cammino

Le alpi digradano dolcemente nelle Prealpi. Si attraversano le alture meridionali del massiccio delle Baronnies: la montagne de Lure e il mont Ventoux. Si lasciano le foreste alpine per ambienti molto diversi, da brulli pascoli erosi da calanchi a quercete, alle splendide foreste di pino d’aleppo del mont Ventoux. […]

L’Ardèche e Le Cévennes

Da Pont-St-Esprit a Le Vigan, uno spartiacque tra due mondi

236 KM 11 giorni di cammino

Orizzonti vasti, cieli tersi con nuvole bianche che punteggiano le praterie di ombre nette. Ecco gli spazi ariosi delle Cévennes, a cui si arriva con aerei passaggi lungo le gole dell’ardèche e dello Chassezac, ultimo baluardo del Midiai piedi del Massiccio Centrale.  […]

I Causses, il Larzac e Il Minervois

Da Le Vigan a Carcassonne un cammino sulle garighe di linguadoca

272 KM 11 giorni di cammino

Ci sono luoghi, in Linguadoca, dove l’acqua è un bene prezioso perché raro, dove la gariga, esito del pascolamento delle greggi per migliaia di anni, copre gli altipiani calcarei con il suo rado e spinoso manto, denso di profumi mediterranei, e dove il soffiare del vento è l’unico rumore. […]

La Linguadoca dei catari

Da Carcassonne a Foix attraverso gli Altopiani calcarei delle corbières

256,5 KM 13 giorni di cammino

Attraverso gli altopiani calcarei delle Corbières, terre assolate e aride, si cammina ancora una volta tra le vigne. Ma il paesaggio, tappa dopo tappa, cambia: lungo piste forestali immerse nell’ombra, o lungo strade campestri che si snodano su altopiani a quote già elevate, l’aria di montagna spira dai Pirenei ormai tanto vicini da poter scorgere le cime innevate. […]

I Pirenei, la Guascogna e la Val d’Aran

Da Foix a Vielha risalendo la valle della Garonna

162 KM 8 giorni di cammino


Siepi di bossi e agrifogli, maestose faggete e pascoli, che sarebbe riduttivo definire «alpini», sono gli ambienti che si attraversano in quest’ultima tratta. Le dorsali innevate che appaiono all’orizzonte sono infatti i Pirenei, che con il Pic de Aneto raggiungono l’altezza di 3404 metri, montagne che salgono alla ribalta della cronaca per le salite del Tour de France, di cui una famosa, quella al colle di Portet d’Aspet, è meta del nostro cammino. […]

Una terra, tre Paesi

Se tre sono le nazioni su cui si estende la grande Occitania, tanti sono i paesaggi del suo territorio, compreso tra le Alpi a ovest, i Pirenei e il mar Mediterraneo a sud, l’oceano Atlantico a ovest.
Il corso della Loira e il Massiccio Centrale segnano un più approssimativo e sfumato confine verso il nord, delimitando quella parte di Francia definita Midi (o meglio Miègjornin occitano). Il viaggio dell’Occitania a pè ha interessato la parte meridionale di questo vasto territorio, dalla valle Stura (Vinadio) fino alla val d’Aran (Vielha).  […]

Walden Viaggi

Mappa del cammino

Occitania e lingua occitana - info

Home Chambra d'Òc

 

 

Trail Occitani

Social